30

Verdicchio di Matelica riserva

“Un bianco vestito di rosso”, questa la descrizione di sintesi fornita dagli enologi che operano sul nostro territorio. Il Verdicchio, nella versione “riserva”, esprime una personalità più complessa frutto di una selezione delle uve proveniente da microzone differenziate e particolarmente vocate, in cui, generalmente, la vendemmia si protrae oltre la seconda metà di Ottobre.

E’ solo con il tempo e con la cura e l’attenzione per la sua maturazione che il Verdicchio di Matelica Riserva evolve prima in vasca e poi in bottiglia per esprimere una complessità capace di regalare sensazioni gusto-olfattive frutto di una terziarizzazione delle componenti aromatiche e dei suoi principali costituenti che gli conferiscono grandissima longevità. Nelle grandi annate può superare i vent’anni di evoluzione.

Area di
produzione

marche
Scarica la
disciplinare
ventaglio_ita_eng

VERDICCHIO_DI_MATELICA_RISERVA

Analisi
sensoriale

Struttura

Persistente
Floreale
Sapido
Acido
Amaro